Rapine commesse a Brindisi nel 2016 e 2017: arrestato 21enne

Rapine commesse a Brindisi nel 2016 e 2017: arrestato 21enne

Si tratta di un giovane ucraino che è stato portato in carcere

I Carabinieri della Stazione di Brindisi Centro hanno dato esecuzione all’ordine di esecuzione per la carcerazione, emessa dal Tribunale di Brindisi nei riguardi di ANDRIYOVYCH Kalyta Denis, un 21enne di origine Ucraina, residente a Brindisi.

In particolare, l’uomo già sottoposto alla misura della detenzione domiciliare, deve espiare la pena di anni 3, mesi 2 e 28 giorni di reclusione per i reati di rapina commessi in Brindisi negli anni 2016 e 2017.

L’arrestato dopo le formalità di rito è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Brindisi come disposto dall’A.G..

Lascia un Commento