Javier Zanetti a Fasano per raccogliere fondi per la Fondazione Pupi

Sold out la cena di beneficenza con lo storico capitano dell’Inter

Il simbolo, nonché capitano, dell’Inter del Triplete. L’icona del popolo nerazzurro. Come era ampiamente prevedibile, ha fatto registrare il “sold out” la presenza in Puglia di Javier Zanetti. Oltre quattrocento tifosi hanno partecipato sabato sera, a Fasano, ad Eximia for Pupi, la cena di beneficenza in cui sono stati raccolti fondi per la Fondazione Pupi, la onlus fondata nel 2002, insieme alla moglie Paula, dall’attuale vice presidente dell’Inter, con un intento ben preciso: aiutare i bambini più poveri e disagiati dell’Argentina e soddisfare i loro bisogni più importanti garantendo cibo, educazione ed igiene. L’evento è stato organizzato in maniera impeccabile dagli Inter Club di Fasano, presieduto da Lello Cinque e dall’Inter Club di Martina Franca, diretto da Stefano Morabito. Le due realtà interiste presenti in Puglia, di fatto, hanno accolto con entusiasmo e soddisfazione l’invito della tifosa martinese Emma Soldano, manager di Eximia, società italiana con sede in Martina Franca, leader internazionale nella costruzione, ideazione ed innovazione di macchinari medici. La stessa soddisfazioni e lo stesso entusiasmo che ha mostrato Javier Zanetti per la Puglia.

C’è un pugliese, quest’anno, alla guida dell’Inter: Antonio Conte da Lecce. Zanetti, durante la serata di Martina, ha elogiato il lavoro del tecnico nerazzurro.

Il servizio.

Lascia un Commento