Rapinatori armati e mascherati mettono a segno colpo in una banca di Ostuni

Rapinatori armati e mascherati mettono a segno colpo in una banca di Ostuni

La filiare era piena di gente, qualcuno colto da malore. Bottino da quantificare

Con maschere in lattice sul volto, impugnando taglierini e cacciavite, alcuni malviventi hanno fatto irruzione nella filiale di Intesa San Paolo a Ostuni, si sono fatti consegnare denaro dai dipendenti e sono fuggiti. Il bottino è in corso di quantificazione. La rapina è avvenuta dopo le 15 di ieri e la banca era piena di gente. Nessuno è rimasto ferito ma è stato comunque necessario l’intervento del personale del 118 per alcuni dipendenti della banca in stato di choc.