John Brown resta all’Happy Casa Brindisi, manca solo l’ufficialità

John Brown resta all’Happy Casa Brindisi, manca solo l’ufficialità

Atto d’amore dello statunitense. Rifiutate le offerte di Trento e Treviso

John Brown resta a Brindisi: il giocatore statunitense ha trovato l’accordo con l’Happy Casa e prolungherá il proprio contratto con un vero e proprio atto d’amore. Rispedite al mittente le offerte di Trento e Treviso, che avevano provato a soffiarlo ai biancazzurri, rifiutato anche un club estero (in Russia). A breve arriverà l’ufficialità