Home Attualità Brindisi, è arrivata in porto la nuova nave che ospiterà le Forze...

Brindisi, è arrivata in porto la nuova nave che ospiterà le Forze dell’Ordine durante il G7

Sequestrata la “Mykonos Magic”

È arrivata questa mattina, nel porto di Brindisi, la “GNV Azzurra”, la nave traghetto che ospiterà circa 600 operatori delle Forze dell’Ordine in servizio durante il G7, il vertice delle potenze mondiali in programma da domani, giovedì 13 giugno, a sabato 15 a Borgo Egnazia, sul litorale di Fasano. La nave – fanno sapere dall’Autorità di sistema portuale del Mare Adriatico – resterà in porto sino a lunedì 17 giugno e darà alloggio a poliziotti e carabinieri e militari della Guardia di Finanza impegnati nei servizi di sicurezza.

L’attracco del nuovo traghetto si è reso necessario dopo le forti polemiche relative alle condizioni della “Mykonos Magic”, la nave che inizialmente avrebbe dovuto ospitare oltre 2.500 agenti delle Forze dell’Ordine ma di fatto “inagibile”. 150 cabine delle circa 1.500 presenti a bordo risultavano inidonee, con servizi igienici fatiscenti e alloggi sporchi e danneggiati.

Da qui la decisione del Ministero dell’Interno di noleggiare una nave-alloggio sostitutiva, la “GNV Azzurra”, mentre più di mille unità tra poliziotti, carabinieri e finanzieri sono stati trasferite presso strutture ricettive tra le province di Brindisi, Taranto e Lecce.

Intanto il sindacato di Polizia COISP ha annunciato che la “Mykonos Magic” è stata sottoposta a sequestro ad opera della Squadra Mobile di Brindisi, a causa delle numerose denunce arrivate negli ultimi giorni. Anche il ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi, avrebbe chiesto al Dipartimento di Pubblica Sicurezza alcuni chiarimenti in merito alla vicenda della nave “inagibile”, il cui noleggio sarebbe costato circa 6 milioni di euro.

Exit mobile version