Un giovane è stato ferito in modo grave a Brindisi durante una lite tra ragazzi avvenuta la scorsa notte ed è stato trasportato in codice rosso all’ospedale ‘Perrino’. Con l’accusa di tentativo di omicidio è stato arrestato dalla polizia un ventenne ritenuto l’autore dell’aggressione. Il ferito, che sarebbe stato colpito con almeno un pugno al volto, ha riportato un trauma cranico ed è stato sottoposto ad un intervento chirurgico. E’ ora ricoverato in rianimazione al Perrino in coma farmacologico. L’arrestato è stato trasferito in carcere.