Home Attualità Puglia, a Bari e Lecce gli automobilisti più indisciplinati secondo i dati...

Puglia, a Bari e Lecce gli automobilisti più indisciplinati secondo i dati delle contravvenzioni

Seguono nell'ordine Brindisi, Trani, Taranto, Barletta, Andria e Foggia

Sono di Lecce e Bari i conducenti più indisciplinati di Puglia secondo i dati forniti da un’analisi congiunta di facile.it e assicurazione.it realizzata esaminando i rendiconti dei proventi delle violazioni al codice della strada resi noti dalle città capoluogo di provincia. Nel 2022 a Lecce la spesa pro capite è stata di 71 euro mentre a Bari le contravvenzioni hanno avuto un peso medio di 49 euro a testa. Seguono Brindisi con 22 euro, Trani e Taranto con 21, Barletta 18 ed Andria 14. Chiude la classifica Foggia con soli 10 euro pro capite. Fotografia che si ricava rapportando le somme incassate dalle multe con il numero di autovetture e motocicli iscritti nei registri della motorizzazione. Cambia la graduatoria se si tiene invece conto delle cifre complessivamente introitate dai Comuni capoluogo di provincia grazie alle contravvenzioni: in questo caso Bari spicca con 10,7 milioni di euro, seguita da Lecce con 5,7 milioni, ben 3 in più di quanto incassato a Taranto. Nella Bat vengono evidenziati i risultati di Andria, dove i ricavi dalle multe ammontano a 904mila euro e di Trani, dove le infrazioni al codice della strada fruttano 845mila euro. Nel 2022, l’importo complessivo raccolto nella regione ha superato i 24,3 milioni di euro

Exit mobile version