A conclusione di un servizio straordinario di controllo del territorio eseguito nel Comune di Ceglie Messapica, i Carabinieri dei reparti dipendenti dalla Compagnia di San Vito dei Normanni hanno:
a. denunciato in stato di libertà:
– un 21enne, per porto di oggetti atti a offendere, perché è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico custodito nell’autovettura che stava guidando;
– un 31enne, per uso di atto falso, poiché è stato trovato il possesso del documento di circolazione del veicolo, che stava conducendo, contraffatto;
– un 22enne, per guida in stato di ebbrezza alcolica, poiché sorpreso alla guida del proprio veicolo con tasso alcolemico superiore ai limiti consentiti;

b. segnalato amministrativamente, alla competete Prefettura, per detenzione di sostanze stupefacenti per uso personale:
– due 16enni di Mesagne trovati in possesso di 1 spinello e 1 grammo di hashish;
– un 18enne e un 19enne di Brindisi trovati in possesso di 1 spinello e 0,5 grammi di hashish;
– un 22enne di Ostuni (BR) trovato in possesso di 1 grammo di marijuana;
– un 28enne di Ceglie Messapica (BR) trovato in possesso di 3,97 grammi di marijuana.

Complessivamente sono stati controllati 21 mezzi e identificate 38 persone, eseguite diverse perquisizioni, controllati alcuni esercizi pubblici ed elevate contravvenzioni al Codice della Strada.