I Carabinieri della Stazione di Ceglie Messapica, a seguito di denuncia presentata dalla vittima, hanno segnalato alla Procura della Repubblica di Brindisi una 35enne del luogo, per furto di 15 mila euro che ha asportato dall’abitazione del proprio convivente, manomettendo preventivamente il sistema di videosorveglianza e facendo perdere le sue tracce.