Home Cronaca Droga e furti d’auto tra Brindisi e Lecce: 8 arresti

Droga e furti d’auto tra Brindisi e Lecce: 8 arresti

Due distinti operazione dei Carabinieri: sequestrati oltre 4 quintali di marijuana

Traffico di droga dall’Albania a Brindisi e furti d’auto nel territorio brindisino nella città di Lecce. E’ quanto scoperto dai Carabinieri che stamane in due distinti operazioni hanno tratto in arresto 8 soggetti per diversi reati che vanno dal traffico di sostanze stupefacenti al furto aggravato e ricettazione.

La prima indagine denominata “Sincro”, sviluppata tra aprile e dicembre 2019, ha permesso di certificare l’operatività di un gruppo criminale dedito al traffico di droga dall’Albania alla città di Brindisi con al vertice un pregiudicato brindisino considerato elemento di spicco della Sacra Corona Unita. In manette, in flagranza di reato, sono finiti 3 soggetti e i militari sono riusciti a sequestrare oltre 4 quintali di marijuana.

La seconda indagine denomina “Sincro 2”, condotta da gennaio a giugno 2020, ha permesso di sgominare un’associazione a delinquere, operante nel territorio brindisino e nella città di Lecce, finalizzata a commettere furti di autovetture su commissione dei ricettatori e lo smontaggio delle auto rubate per vendere pezzi di ricambio sul mercato nero. Il gruppo criminale agiva in maniera accurata con sopralluoghi e utilizzo di ricetrasmittenti, inoltre disponeva di tre garage per nascondere le auto rubate. In totale sono stati ricostruiti 6 episodi di furti tra consumati e tentati e diverso materiale provento di furto è stato debitamente sequestrato.

Exit mobile version