Il consueto tuffo di Capodanno 2021 made in Brindisi e Viareggio, salta per la prima volta, a causa del Coronavirus: ad annunciarlo è il gruppo brindisino “Summer Time – Animazione & Spettacolo” di Ilaria Lenzitti e Nico Lorusso e la Società Sportiva di Viareggio Escape Tuscany Triathlon rappresentata dal Presidente Aldo Angeli, (legati nell’occasione da gemellaggio morale).

I responsabili delle due realtà organizzative, in una nota, ringraziano le rispettive squadre di lavoro, i numerosi partecipanti ed il sempre gradito pubblico delle precedenti edizioni dando appuntamento al 2022 per battere un Nuovo Record.

«La sofferta ma necessaria comunicazione scaturisce dalla permanente situazione di Emergenza Sanitaria, valutata proprio in virtù dell’avvicinarsi di quello che, ogni anno, rappresenta il periodo di preparazione alla goliardata tutto cuore. E proprio in un periodo difficile e critico – spiegano gli organizzatori – come quello che si sta vivendo, è stato tuttavia gratificante constatare la disponibilità confermata da quei partner, come il Centro Commerciale “Le Colonne” di Brindisi che ha sposato il progetto diventando punto di riferimento per iscritti e sostenitori, i Media Partner e le Testate Giornalistiche che supportano da sempre l’iniziativa, i commercianti della città che in ogni edizione donano i gadget messi in palio nella lotteria e gli Sponsor che negli anni hanno permesso al “Tuffo di Capodanno” di diventare un appuntamento immancabile della tradizione brindisina in grado di unire l’amore per il mare e per i bagni fuori stagione alla solidarietà che ormai da oltre 10 anni tira fuori il meglio dei brindisini nella raccolta fondi che ogni anno integra l’evento e viene destinata un beneficiario diverso».