Dopo più di un mese in ospedale è morto l’uomo di 52 anni che era stato aggredito con l’acido dalla moglie, a Brindisi. La donna ha problemi psichici ed era già stata trasferita dopo l’accaduto in una struttura specializzata. I fatti si erano verificati il 3 agosto: stando a quanto emerso, la donna aveva versato l’acido addosso all’uomo mentre i due si trovavano in macchina provocandogli gravi ustioni.