Ruba borsetta ad un’anziana al cimitero: 70enne ai domiciliari

Ruba borsetta ad un’anziana al cimitero: 70enne ai domiciliari

Un passante ha assistito alla scena, annotato il numero di targa e allertato la polizia

La Polizia ha arrestato un uomo di 70 anni per il furto della borsetta ad un’anziana che stava curando i fiori sabato scorso all’interno della cappella di famiglia, nel cimitero di Ostuni.

L’anziana si è rivolta al Commissariato di Ostuni dopo il furto della borsa che, appesa alla maniglia della porta della cappella, era stata velocemente trafugata. La scena non è però sfuggita a un passante che, visto il ladro correre con la borsa e salire su un’auto, ha annotato il numero di targa e ha chiamato il Commissariato di Ostuni ‘in diretta’, fornendo indicazioni utili all’arresto in flagranza. Una volante in zona è infatti riuscita a intercettare l’auto indicata e a fermarla: il conducente è stato trovato in possesso della borsa rubata poco prima; arrestato, è stato posto ai domiciliari. All’anziana sono stati così restituiti il portafoglio, il cellulare, le chiavi di casa, gli occhiali da vista e altri effetti personali.