Minaccia aggrava: ai domiciliari una 28enne del luogo

Minaccia aggrava: ai domiciliari una 28enne del luogo

I fatti risalgono a gennaio del 2016

I Carabinieri della Stazione di Latiano in ottemperanza all’ordine di esecuzione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi, hanno tratto in arresto una 28enne del luogo.

La donna deve espiare la pena di un mese di reclusione in regime di detenzione domiciliare per il reato di minaccia aggravata commesso in Latiano nel gennaio del 2016. Espletate le formalità di rito la donna è stata condotta nella sua abitazione dove espierà la misura a cui è stata assoggettata.