Santona denunciata per aver evaso 250 mila euro

Santona denunciata per aver evaso 250 mila euro

Si fece consegnare 4 milioni di euro da persone disperate

Somme di denaro per un ammontare complessivo di 250.000 euro sono state sequestrate “per equivalente” a Paola Catanzaro, l’ex veggente aspirante showgirl arrestata a fine gennaio scorso a BRINDISI insieme al marito, Francesco Rizzo, con l’accusa di aver fatto parte di un’associazione per delinquere finalizzata alla truffa di una serie di persone.

Per Catanzaro e per altre 8 persone è stato richiesto dal pm Luca Miceli il rinvio a giudizio. Nel frattempo militari della guardia di finanza hanno continuato a compiere accertamenti fiscali. Secondo quanto emerso vi sarebbe stato un illecito arricchimento per 4 milioni di euro, derivanti da elargizioni chieste alle presunte vittime dei raggiri e una evasione fiscale per 1,5 mln negli ultimi cinque anni.

Le accuse sono di omessa dichiarazione per gli anni dal 2012 al 2015 e dichiarazione infedele per l’anno 2016.