Biason e Madonia stendono il Trapani al “Fanuzzi”

Biason e Madonia stendono il Trapani al “Fanuzzi”

La Virtus Francavilla vince 2-0 e aggancia il 10° posto

Colpo della Virtus Francavilla che allo stadio “Fanuzzi” di Brindisi stende la corazzata Trapani con il punteggio di 2-0. Grande prestazione degli uomini di D’Agostino che centrano la seconda vittoria consecutiva e dell’anno.

Nel primo tempo emerge un buon equilibrio tra le due squadre, ma è il Trapani ad avere l’occasione più ghiotta al 21′ con Evacuo che di testa prova a sorprendere Albertazzi, ma il numero 1 biancoceleste respinge e la difesa libera. La risposta più concreta dei padroni di casa arriva al 27′ con un colpo di testa di Maccarone su calcio d’angolo, ma Furlan para con sicurezza.

Nella ripresa resta l’equilibrio ma la buona occasione per la Virtus Francavilla arriva al 65′ con un calcio di rigore fischiato a proprio favore per fallo di mano in area di Fazio. Dal dischetto si presenta Anastasi che si fa ipnotizzare da Furlan che respinge e tiene a galla il Trapani. E’ un momento di appannamento per i siciliani, e ne approfittano i pugliesi che al minuto 81′ trovano l’insperato vantaggio: Albertini parte sulla destra e serve un assist perfetto per Biason che centra la porta. Ed è 1-0 per la Virtus. Il Trapani si riversa in avanti alla ricerca del pareggio, ma si scopre troppo e al 92′ gli uomini di D’Agostino la chiudono con Madonia che manda al bar Rizzo e Furlan, trovando la rete del 2-0. Triplice fischio.

Per la Virtus Francavilla arriva l’aggancio al decimo posto, valido per i playoff, mentre per il Trapani si complica la rincorsa al Lecce. Ora il distacco sale a 5 punti.