Moto fuori strada nelle campagne: perde la vita un giovane 31enne

Moto fuori strada nelle campagne: perde la vita un giovane 31enne

Il tragico incidente è accaduto sulla provinciale per San Pancrazio Salentino

Un motociclista di Mesagne, il 31enne Federico Barbarossa, ha perso la vita a seguito di un terribile incidente avvenuto intorno alle ore 16,30 di ieri sulla strada provinciale che collega San Pancrazio Salentino a Mesagne. Da quanto appreso, il giovane procedeva a bordo della sua Honda di grossa cilindrata. Per cause da accertare, a circa tre chilometri dal centro abitato di Mesagne, ha perso il controllo del mezzo. La vittima, sbalzata dalla sella, ha fatto un volo di alcuni metri, finendo nei campi. L’impatto è stato fatale. Un agricoltore del posto, accortosi dell’incidente, ha chiesto subito l’intervento della polizia locale e del 118. Ma per il 31enne, purtroppo, non c’era nulla da fare.

Spetterà ai vigili urbani il compito di accertare la dinamica dei fatti. Non è escluso che l’asfalto viscido a causa della pioggia abbia giocato un ruolo determinante. A quanto pare non vi sarebbero altri mezzi coinvolti nel sinistro.

La notizia della tragedia ha raggiunto nel giro di pochi minuti la comunità mesagnese, lasciando nello sgomento gli amici di Barbarossa. Il 31enne lavorava presso lo stabilimento Avio Aero di Brindisi. Nel tempo libero praticava il body building, una passione che lo aveva portato a esibirsi in diverse manifestazioni. Lascia i genitori, un fratello e due sorelle. Il destino, purtroppo, sembra essersi accanito contro una famiglia già sconvolta da un’altra tragedia. Sono trascorsi circa 18 anni, infatti, da quando il fratellino di Federico, all’età di 12 anni, venne investito da un’auto mentre percorreva in bici la strada per San Donaci. Anche lui perse la vita nelle campagne.