Arrestati tre scafisti di un veliero con a bordo 48 migranti kosovari

Arrestati tre scafisti di un veliero con a bordo 48 migranti kosovari

Si tratta di due russi e un ucraino, intercettati dalla Guardia di Finanza

Tre scafisti, due russi e un ucraino, sono stati arrestati dai militari del nucleo operativo aeronavale della guardia di finanza che hanno intercettato martedì notte a largo di Brindisi un veliero con a bordo 48 migranti di nazionalità kosovara. L’imbarcazione è stata fatta attraccare nel porto di Brindisi e poi sequestrata. Si tratta di un veliero monoalbero, della lunghezza di circa 15 metri, di colore blu, battente bandiera tedesca, denominato “Nordster”.

Gli stranieri, 30 uomini, 6 donne e 12 bambini, sono stati condotti presso il centro di accoglienza di Restinco.