Ubriaco e drogato alla guida con l’auto sfonda vetrata di un hotel

Ubriaco e drogato alla guida con l’auto sfonda vetrata di un hotel

L’autista 23enne e l’amico 20enne finiscono in ospedale

Ubriaco e drogato si mette alla guida di un’auto e sfonda una vetrata dell’hotel Colonna di Brindisi. Protagonista di un incidente per fortuna senza gravi conseguenze, un 23enne brindisino, denunciato dai carabinieri per guida sotto l’effetto di alcol e sostanze stupefacenti.

L’episodio è accaduto nella notte, in corso Roma. Il giovane era a bordo di un’Opel Corsa, insieme a un amico ventenne, quando – per cause in corso di accertamento – ha perso il controllo del mezzo ed è andato a sbattere contro la vetrata dell’albergo. L’impatto è stato violentissimo: sfondato il vetro, travolti i tendaggi, distrutti gli arredi. La fortuna ha voluto che in quel momento nel locale, al piano terra vicino alla reception, non ci fossero clienti né personale di servizio.

I due giovani dentro l’auto sono rimasti feriti ma non corrono pericolo di vita e sono stati trasportati all’ospedale Perrino. Il conducente dell’Opel è stato sottoposto ai test per verificare l’assunzione di alcol e droga e entrambi sono risultati positivi. Per questo motivo, oltre alla denuncia, sono scattati anche il ritiro della patente e il sequestro della vettura.