Scoperti con 10 chili di hashish nel trolley: ragazza e minorenne in manette

Scoperti con 10 chili di hashish nel trolley: ragazza e minorenne in manette

I due erano appena scesi da un’autobus e sono stati fermati dai Carabinieri

Dieci chili di hashish nel trolley: con l’accusa di spaccio di droga sono stati arrestati appena scesi dal pullman Valentina Aronica, 21 anni, residente a Ladispoli, in provincia di Roma, e un ragazzo di 17 anni nato in Tunisia e residente a Cerveteri, sempre in provincia di Roma.

I due sono stati fermati dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Francavilla Fontana alla fermata del pullman ieri pomeriggio, attorno alle 16,30, in via Brindisi: sono stati notati da alcuni militari che si sono insospettiti da atteggiamenti dei giovani. Mostravano segni di nervosismo, si guardavano attorno. I carabinieri hanno voluto approfondire e per questo hanno chiesto ai due di aprire il trolley. In valigia sono stati trovati i dieci chili di hashish, suddivisi in dieci confezioni contenenti ciascuna dieci “panetti” da 100 grammi. La droga è stata posta sotto sequestro.

Su disposizione delle competenti autorità giudiziarie, il minore è stato accompagnato presso il centro di prima accoglienza di Monteroni, alle porte di Lecce, mentrela 21enne è stata condotta nel carcere di Taranto. Nelle prossime ore è prevista l’udienza di convalida dell’arresto davanti al gip del Tribunale di Brindisi con interrogatorio dell’indagata per rogatoria.