Turista 61enne si tuffa per salvare la moglie e muore annegato

La tragedia a Pilone dove lo scorso 18 luglio persero la vita altre due persone

Un turista romeno di 61 anni, Musat Gabriel Petru, è morto annegato ad Ostuni dopo essersi tuffato in mare per salvare la moglie che era in difficoltà. E’ accaduto in località Pilone. La coppia, residente in Inghilterra, era in vacanza in Puglia da qualche giorno.

Da una prima ricostruzione, l’uomo, trovatosi a sua volta in difficoltà per la forte risacca, sarebbe stato colto da un malore annegando. La donna è stata soccorsa e tratta in salvo da altri bagnanti.