Weekend di sangue sulla strade del salento: morti due giovani

Incidenti ad Ostuni e Torre Santa Susanna: due i feriti

Avevano 25 e 30 anni le vittime di due distinti incidenti stradali che si sono verificati sulle strade della provincia di Brindisi, nella notte, a poche ore di distanza l’uno dall’altro. In entrambi i casi i mezzi a bordo dei quali viaggiavano le due vittime sono finiti fuori strada: gli investigatori non hanno rilevato altri mezzi coinvolti.

A perdere la vita sulla provinciale che collega Ostuni al villaggio di Rosa Marina è stato un 25enne di Ostuni. L’incidente si è verificato intorno alle 23,30. Domenico Mola viaggiava con un amico in sella a una moto Triumph di grossa cilindrata. La vittima era alla guida del mezzo e indossava il casco: per cause in corso d’accertamento è finito fuori strada. Il passeggero è rimasto lievemente ferito.

Il secondo incidente si è verificato a notte fonda sulla strada provinciale che collega Oria a Torre Santa Susanna: Susanna Carrozzo, la vittima, aveva trent’anni ed era originaria di Torre Santa Susanna. La Lancia Y sulla quale viaggiava in compagnia di un ragazzo è finita contro un muretto in tufo alle porte della città dell’entroterra brindisino. La ragazza sedeva al posto del passeggero: quando sono arrivati i soccorsi respirava ancora, malgrado la violenza dell’impatto. La 30enne è morta poco dopo l’arrivo all’ospedale Perrino di Brindisi, dove il conducente della Lancia è stato ricoverato.