Enel Brindisi abbatte Caserta, 100-72 nel derby del sud

Enel Brindisi abbatte Caserta, 100-72 nel derby del sud

Gara mai in discussione, Final Eight più vicine

Ancora una vittoria per l’Enel Brindisi, con ben 100 punti rifilati al Caserta, che si ferma a 72, nel derby del Sud. Gara mai in discussione, padroni di casa sempre avanti, e un risultato che consente di compiere un ulteriore passo avanti verso le Final Eight di Coppa Italia.

Avvio scoppiettante per l’Enel Brindisi che aggredisce la partita con azioni veloci in attacco ed una buona difesa. Primo quarto che si conclude 29-16. Per Brindisi 9 punti di Carter e una tripla per il nuovo arrivato Mesicek. Secondo quarto con Caserta che prova con la difesa a zona ad abbassare il ritmo dei padroni di casa che però rimangono lucidi e concentrati. Goss, con un tiro da tre allo scadere, manda le squadre al riposo lungo sul 56-42. Per l’Enel tre giocatori in doppia cifra (Scott, Carter e Goss) mentre per Caserta il miglior realizzatore è Marco Giuri con 10 punti. Nel terzo quarto, veemente reazione della Pasta Reggia che trova, con veloci contropiedi ed aggressività in difesa, a riportarsi sotto nel punteggio. L’Enel reagisce e con un buon finale di periodo riporta il punteggio sul 71-56. Ultima frazione tutta targata Brindisi: i ragazzi di Sacchetti inseriscono le marce alte e dopo 3 minuti sono avanti di 25 punti (81-56) chiudendo virtualmente la gara. Ultimi minuti di gioco che servono solo a fissare il risultato finale in un PalaPentassuglia strapieno di entusiasmo e tifosi. Enel Brindisi che vince per 100-72 e facendo un grosso passo in avanti per il raggiungimento delle Final Eight di Coppa Italia.

Brindisi: Agbelese 4, Scott 21, Carter 20, Goss 12, Mesicek 10, Cardillo 3, Moore 3, Pacifico, Orlandino, M’Baye 20, Sgobba 2, Spanghero 5. All. Sacchetti
Caserta: Sosa 10, Cinciarini 11, Ventrone, Putney 13, Gaddefors 7, Jackson 8, Giuri 10, Bostic, Cefarelli, Metreveli 2, Czyz, Watt 11. All. Dell’Agnello
Arbitri: C. Lo Guzzo, F. Di Francesco, V. Grigioni
Parziali: 29-16; 56-42 (27-26); 71-56 (15-14);